Grazie a tutti per i contributi al Dibattito in Porto!
Prossimamente aggiornamenti sulla relazione finale del Dibattito Pubblico, stay tuned!

In occasione del Dibattito Pubblico (LR 46/2013) sullo sviluppo e la riqualificazione del Porto di Livorno, che si svolgerà tra Aprile e Giugno 2016,  la Responsabile del Dibattito, Sophie Guillain vi invita agli eventi in programma, per discutere del progetto a dibattito. Quest’ultima e lo staff tecnico si rendono disponibile per incontri specifici, da determinare con cittadini, stakeholder, gruppi politici, soggetti eletti a rappresentanza locale e associazioni, negli spazi del Port Center, il martedì e il venerdì dalle 10 alle 15, previo appuntamento: info@dibattitoinporto.it

Autorità-portuale-di-Livorno3
Autoritá-regionale-per-la-garanzia-e-la-promozione-della-partecipazione
Livorno-port-center2
generale

IL DIBATTITO

Nei mesi di Aprile e Giugno 2016 si svolge il Dibattito Pubblico sul progetto di sviluppo e riqualificazione del porto di Livorno. Un dibattito pubblico è un percorso d’informazione, discussione e confronto che si sviluppa riguardo a opere, progetti o interventi che assumono una particolare rilevanza per la comunità regionale, in materia ambientale, territoriale, paesaggistica, sociale, culturale ed economica. La Regione Toscana, con la L.46/2013, ha introdotto l’obbligo di sottoporre a “dibattito pubblico” le opere di iniziativa pubblica o privata che comportano investimenti complessivi superiori a 50 milioni di euro.

piattaforma-europa

PIATTAFORMA EUROPA

Il porto di Livorno ha rilevanza nazionale e internazionale riconosciuta anche dalle politiche dell’Unione Europea per posizione geografica e volume di traffico merci e passeggeri. Tuttavia le infrastrutture presentano dei limiti: a causa della scarsa profondità dei fondali il porto rischia di essere marginalizzato con tutte le inevitabili conseguenze sull’economia del territorio. L’Autorità Portuale, con il progetto della Piattaforma Europa, ovvero la realizzazione di un grande piazzale a mare suddiviso in due aree specifiche da un grande canale centrale (Darsena Europa), garantirà al porto un ruolo primario nell’economia marittima italiana, come è stato fino ad oggi.

stazione-marittima

STAZIONE MARITTIMA

Il porto di Livorno è conosciuto anche grazie al settore passeggeri. Tutte le maggiori compagnie di navi da crociera scelgono Livorno come porta d’ingresso per la Toscana: i turisti appena sbarcati possono infatti raggiungere in breve tempo città come Firenze, Pisa, Lucca, Siena e San Gimignano.
I traghetti o rono invece connessioni quotidiane con la Sardegna, la Corsica e l’isola di Capraia, oltre che un collegamento settimanale con la Spagna e il Marocco. La Stazione Marittima è oggi il terminal a disposizione di questi turisti di passaggio. Lo spazio urbano-portuale è attualmente organizzato in modo funzionale alla sola movimentazione e alla sosta degli automezzi.

August 2016

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
nave

EVENTI E PRENOTAZIONI

Il Dibattito Pubblico si articolerà attraverso momenti informativi, visite al porto e laboratori.
Gli eventi sono rivolti a tutti coloro che vertono sulla città: istituzioni, operatori portuali, cittadini e associazioni.

Attenzione: per prenotare la visita in bus del 5 e del 25 maggio, è necessario scrivere una mail a info@dibattitoinporto.it o chiamare al 0586-249599!

SEGUICI SU

contact01

CONTATTACI